Libri: letture dal bosco

22.07.2012 11:00

 

«Funghi dal bosco alla cucina» è il titolo della pubblicazione curata dal micologo Carlo Piumetti e da Susanna Mariotti. Si tratta di un libricino in formato «A4» di appena trenta pagine, che potrebbe essere il passatempo di una vacanza in montagna e che racchiude decine di immagini, abbinando la descrizione delle specie più comuni in Valcamonica alle ricette per farle diventare piatti saporiti.
«Innanzitutto il testo propone la descrizione dei soliti porcini e finferli - spiega Piumetti -, per poi passare a specie che purtroppo i camuni non tengono in minima considerazione: le russole, i lattari, i funghi del pane, i coprini, le trombette dei morti; tutti frutti del bosco che sono altrettanto buoni se non migliori del porcino. Ci auguriamo quindi che il nostro ricettario possa servire ad ampliare le conoscenze e, quindi, a far cambiare atteggiamento a tanti appassionati cercatori e buongustai».