Al Museo del Ghisallo mostra di Nonelli

09.10.2015 05:43

50 immagini inedite del “Giro” sul Gavia
Il Gavia protagonista per un mese al Museo del ciclismo del Ghisallo a Magreglio (Co).
La mostra voluta da Gianni Torriani per celebrare il Passo nell’ambito del prestigioso ”Premio Torriani”, ha aperto i battenti:  una cinquantina di immagini accompagnate da didascalie e testi descrittivi per raccontare il “Gavia” dei ciclisti, il meraviglioso e suggestivo contesto ambientale.
“E’ indissolubile il legame tra il ciclismo e il Gavia, un passo tanto amato, quanto temuto da tutti i ciclisti. Sul Gavia – parole dell’artista di Ponte di Legno, Edoardo Nonelli – sono state scritte bellissime pagine di ciclismo e le immagini della mostra al museo del Ghisallo raccontano alcune delle numerose imprese”.
Allestita negli spazi del Museo, che si affaccia sul lago di Como di fronte alla Grigna, la rassegna passa in sequenza le ascese dei ciclisti e i passaggi al Gavia.
Foto in bianco e nero e a colori con i tempi che cambiano, con l’avvicendamento di volti e campioni, e l’unico punto fermo rimane quel Passo, al confine tra le province di Brescia e Sondrio, che di diritto è entrato nella storia del ciclismo italiano e internazionale.
La mostra “Il Gavia: storia, ambiente e paesaggio” rimarrà aperta fino al 31 ottobre