Assegnato il 32° Trofeo “Rondinella d’Oro” a Michele Arcari il portiere dei “record”

15.04.2013 22:50

Al termine della scorsa stagione Michele Arcari il portiere dei “record” è risultato il più votato dagli sportivi lettori del Giornale Brescia club ha ricevuto la preziosa Rondinella d'oro, opera dell'artista Remo Bombardieri, dalle mani del nostro direttore Giorgio Zanolli

K

E non poteva essere altrimenti vista la straordinaria performance realizzata con la lunga imbattibilità mantenuta, la più lunga nel continente europeo. Una imbattibilità che non è stata soltanto frutto della protezione offerta dai compagni di reparto ma anche, e soprattutto, da alcuni straordinari in-terventi che lo hanno posto, giustamente, sul piedistallo più alto del podio. L'estremo difensore bresciano va quindi ad iscrivere il proprio nome accanto agli ultimi vincitori del trofeo, quello di Gaetano Berardi, nel 2011, e quello di Marco Zambelli nel 2010.
Al posto d'onore, nella speciale classifica dei tifosi, c'è Fausto Rossi, la giovane rivelazione che ha contribuito con le sue prestazioni a significative vittorie della formazione cara al presidente Corioni. Infine, terzo in ordine di preferenze, il belga-algerino Omar El Kaddouri, un giocatore straordinario che ha vissuto  stagione d'oro, imponendosi prepotentemente agli occhi della critica ora è un punto di foza del Napoli.

l prestigioso premio “Rondinella d'Oro” nato nel 1981, da sempre organizzato dal giornale Brescia Club, diretto dal 1966 da Giorgio Zanolli, è il massimo riconoscimento al quale possa aspirare un atleta azzurro, essendo il premio stesso deciso dalla spontaneità degli sportivi.
Rondinella d'Oro viene consacrato a quel giocatore che risulterà il più votato dagli sportivi, lettori del giornale Brescia club, i quali esprimono il loro parere tramite l'apposito tagliando che trovano nelle pagine del giornale.
E' un voto genuino e popolare che ha sempre premiato il miglior giocatore della stagione e sempre rispecchia l'opinione dei tecnici e degli esperti. Infatti nell'Albo d'oro troviamo atleti di grande prestigio che hanno legato il loro nome alla storia del Brescia calcio e del calcio nazionale.

 

Nell’ambito della premiazione di Michele Arcari, sotto gli “occhi” delle emittenti televisive bresciane sono state consegnate tre “Rondinelle d’oro” dell’artista Mario Inverardi (sopra) la consegna  al responsabile della sicurezza dello stadio Arturo Masserdotti e all’addetto stampa Roberto Borio (sotto) e al nostro sponsor Angelo Venieri premiato dal maratoneta Sergio Gamba.