GIOVANE ARTE CAMUNA IN FESTA alle Fontanelle

03.12.2012 15:06

(G.M.) Serata fitta di emozioni stimolate dai numerosi artisti presenti alle " Le Fontanelle" di Esine quella di venerdÏ 30 novembre. Sei gruppi in concerto e quattro esposizioni artistiche hanno intrattenuto i circa 300 ospini fino a tarda notte. Due caratteristiche legano questi artisti: sono giovani e sono camuni. L'organizzazione dell'evento Ë stata curata in collaborazione dal Circolo Mesbet's (associazione culturale) e "La Stalla Domestica" (etichetta camuna indipendente). Scambiando due chiacchiere a caldo con i rispettivi responsabili E' emerso che lo scopo della serata E' stato "valorizzare l'arte camuna in ogni sua forma, aumentando i momenti di confronto e condivisione"  e " dimostrare che è possibile divertirsi in modo originale e creativo". A nostro avviso l'obiettivo è stato raggiunto.

Prima e dopo la serie di concerti i presenti sono stati intrattenuti dal "DJ set peggiore del mondo", una raccolta di brani originali delle piu svariate band camune degli ultimi 10 anni, una vera chicca per gli appassionati del settore al di la dell'autoironia del nome. Le band che si sono esibite sono state in ordine: Kennel, Tlevision '60, I Poli's, Super Invaders, MesBend ed Il Re Tarantola ed Emma Filtrino. I due artisti che esponevano individualmente le loro opere sono stati Sirio Baccanelli e Nicola Ballarini mentre i due collettivi artistici erano rispettivamente Art of Sool e Kaspar Hauser Production. Tra filmati, stampe, quadri e installazzioni artistiche ce n'Ë stato per tutti i gusti. Per provare ad assaporare un pizzico di quella magia invito chi non vi ha partecipato a cercare le foto e i video in questi giorni cercando su facebook "Circolo Mesbet's" e "La stalla domestica".

Ampio fotoservizia su Giornale della Valcamonia che potete acquistare in tutte le edicole della Valle