Il “DMO” farà ripartire il turismo in Valle

13.03.2015 16:01

In una conferenza stampa svoltasi lunedì scorso al centro congressi di Boario Terme è stato presentato il piano per promuovere il turismo camuno. 

E’ questo il primo obiettivo del DMO (Destination Mangement Organization) un organismo in funzione già su altri comprensori turistici, come ad esempio in Trentino. 

L’ente camuno avrà il compito di organizzare a livello locale, ma anche unitario, l’offerta e la promozione turistica. Giovanni Malcotti – già direttore di Adamello Ski – ne sarà il coordinatore. Fra i partner Oro Viaggi, in collaborazione con UVET e la Società Cooperativa Voilà. 

Primo obiettivo, come detto, promuovere il territorio attraverso un unico brand che si riconosce in quello della Valle dei Segni, partendo ovviamente da quanto il territorio offre.