Luciano Del Ben detiene il record di presenze alla Malegno Borno

14.04.2013 11:28

 

 All'arrivo della prima edizione nel 1964, Luciano Del Ben detiene il record di presenze: oltre trenta volte alla partenza con vari tipi di vetture dalla piccola Fiat 850 alla prima edizione ai bolidi Osella e Ferrari con all'attivo una decina di vittorie di classe e di gruppo: è stato premiato dal Giornale della Valcamonica per la splendida carriera

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Luciano Del Ben premiato da Giorgio Zanolli direttore del Giornale della Valcamonica

Risultati ottenuti in cinquant’anni di gare, circuito, salite e rally. Inizio della attività con la Vespa, kart e quindi auto da corsa. Quattro Campionati di Velocità: 1973: FIAT 124 Abarth, 1985: FERRARI30/Gtb/Gr.4, 2006: FERRARI F/360/Gt, 2007: FERRARI F/430/Gt. unitamente a decine e decine di assoluti di Gruppo e Vittorie di Classe in oltre 320 gare disputate anche nel Mondiale Marche Endurance, IMSA e Gran dAm. A queste registra una decina di vittorie di Classe e di Gruppo alla Malegno Borno.

Circuiti e Gare: 6/h di Pergusa, Targa Florio (velocità), 6/h di Vallelunga, 10/h Paul Richard, 1000 Km. di Monza, 24/h del Nurburgring, 500Km. di Imola, 6/h del Mugello, Varano, casale, Circuito del Mugello (stradale), Coppa carri a Monza, 24/h di Daytona, Rally di Montecarlo, Giro d’Italia Automobilistico, Rally Mille Miglia e tutte le più importanti e titolate gare in salita di Campionato Italiano ed Europeo ivi compresa la gara di Bratislava in Slovacchiacon la LolaF/3000 Cosworth.

Vetture: Wainer F/850, Fiat600/d, Fiat 850/c, Fiat 128/c, Fiat 125, Fiat 124Abarth, StanguelliniF/3, Fiat 1500 Ghia, Alfa Romeo1300 GTA, Fiat 850 Bertone, Lancia Stratos, Osella SportPa/7 BMW 2 litri, Alfa Romeo 155/2,5/GrA, Abarth 131, Fiat Ritmo Abarth 1500, Breda Sport Alfa Romeo 3 litri, Osella Sport Pa/9 BMW 3 litri, Ferrari 308/Gtb Gr4, Ferrari F/355 Gt2, Lola F3000 Cosworth, Ferrari F/430 Gt, Ferrari 458/Gt ed altre vetture da competizione.

Attualmente in atività, con la Ferrari F/430 Gt in gare di Campionato velocità in circuito e in salita.

Da sempre socio della Scuderia Mirabella Mille Miglia di Brescia.

Stella al Merito Sportivo del CONI.

Presidente di Scuderia Ferrari Club di Brescia.

Nella Commissione Sportiva Automobil Club Brescia.