Milano Montagna: seconda edizione

14.09.2015 11:14

Dopo il successo dello scorso anno torna, dall’8 al 10 ottobre , Milano Montagna,  il festival nato dalla collaborazione tra l’Università della Montagna di Edolo, l'associazione Mountain in the City e Misiad, associazione culturale milanese di design.
Il festival, rivolto a sportivi, appassionati ed operatori del settore, intende promuovere e valorizzare la cultura della Montagna nella varietà di ogni suo aspetto, con particolare riferimento all’ambito dell’innovazione e della tecnologia applicata allo sport, alle idee di impresa nel territorio montano, al settore agro-alimentare e a quello turistico e del design.
Gli eventi di Milano Montagna comprenderanno incontri e dibattiti con atleti (tra gli altri, Markus Eder, olimpionico e primo italiano a vincere una tappa del Freeride World Tour, Damiano Lenzi e Robert Antonioli, campioni del mondo di sci alpinismo, Emilio Previtali, sciatore, alpinista e scrittore, Aaron Durogati, campione di parapendio, Nico Valsesia, (skyrunner, ciclista e scrittore) e scienziati (Claudio Smiraglia, Fabio Esposito, Nicola Pugno e molti altri).

Verranno organizzati laboratori e degustazioni del selvatico boschivo e di prodotti realizzati con lo zafferano prodotto in  montagna,  quindi un’esposizione di nuove attrezzature e tecnologie per la montagna (sci, arrampicata, ultratrail e MTB), unita a mostre fotografiche e festival video con contributi  da Freeride World Tour, Trento Film Festival, Kima e Melloblocco.   

Novità di quest’anno, oltre al forum “Giovani in action: montagna e impresa”, lo spazio dedicato al design: l’iniziativa Milano Montagna Vibram Factory sarà una vetrina per presentare al pubblico e alle aziende interessate prototipi e  progetti riguardanti attrezzature e tecnologie per la montagna (sci, sicurezza, scarponi, abbigliamento, orientamento, software, bike, trail, alpinismo, ecc). Chiuderà l’evento di Edolo Michele Serra, con un reading dedicato alla montagna accompagnato dal musicista Piero Salvadori.