Millemiglia 2014: durerà un giorno in più

18.10.2013 09:13

Nella foto Roberto Gaburri alla presentazione della Mille Miglia

La Mille Miglia si allunga: da gara da tre giorni diventa una manifestazione di quattro, aumenta il chilometraggio complessivo superando quota 1700, allunga anche la grafica della freccia rossa nella nuova linea di comunicazione che richiama ancor più fedelmente rispetto al recente passato quella storica voluta da Renzo Castagneto. La 1000 Miglia 2014, la seconda organizzata dalla 1000 Miglia srl si terrà dal 15 al 18 maggio e sarà la trentaduesima rievocazione della corsa bresciana.  

La corsa bresciana partirà da Brescia alle 18 del venerdì per concludere il primo tratto a Padova dopo aver attraversato Desenzano, Verona, Vicenza, Marostica, Bassano del Grappa e, quindi, Padova. Il secondo giorno le novità saranno sostanziali rispetto alla tradizione: dal Veneto i concorrenti si dirigeranno verso Rovigo, Ferrara, Ravenna, San Marino e quindi Riccione, Pesaro, Loreto, L'Aquila prima dell'ultimo tratto che li porterà a Roma. Il sabato non sarà più ultimo giorno di gara: dalla Capitale i concorrenti punteranno verso nord, toccheranno Viterbo, Radicofani, Siena prima di dirigersi verso Volterra, Pisa, Lucca e Bologna dove alle 20 è previsto il gran finale di tappa. Domenica, ultimo tratto, nel cuore della pianura Padana con la partenza da Bologna, quindi Modena, Reggio Emilia, Mantova, Castiglione e, finalmente, Brescia, dove in centro storico ci sarà l'arrivo e la proclamazione dei vincitori.

In un'edizione già ricca di tantissime novità, non sono cambiati i coefficienti delle auto che restano identici a quelli delle passate edizioni. Significativo è l'aumento delle prove cronometrate che diventano 74 (erano 61) cui vanno aggiunte 6 prove di media. La prossima settimana, apriranno ufficialmente le iscrizioni fino a gennaio inoltrato. Ancora non è dato sapere quanto costerà partecipare alla 1000 Miglia anche se, con l'aumento dell'Iva e con l'aumento della durata dell'evento, è possibile che la gara costi qualcosa di più rispetto ai 7.500 euro della passata edizione. Come capita ormai da qualche anno le iscrizioni potranno essere effettuate solamente online e come lo scorso anno saranno più di 400 le auto iscritte alla 1000 Miglia di cui alcune, di pregio particolare, saranno inserite in una lista speciale.