Ormai manca poco per l’elezione di “Miss & Mister Terme di Boario 2013”

06.07.2013 10:55

Sono giovani, pieni di vita, con tanta voglia di fare e soprattutto bellissimi i partecipanti al concorso "Miss e Mister Terme 2013", manifestazione di grande successo che quest'anno si ripropone con una seconda edizione ancora più ricca della prima, tant'è vero che è stato necessario ricorrere a una pre-selezione aggiuntiva, rispetto al previsto, per ridurre a trenta i semifinalisti, quindici ragazzi e quindici ragazze, provenienti in prevalenza dalla Valle Camonica e dal Sebino ma anche da altre province lombarde. I più giovani hanno sedici anni e la media si attesta intorno ai venti. Molti di loro sono studenti, gli altri hanno già un lavoro; praticano diverse attività sportive, sci, boxe, atletica, anche a livelli agonistici. "La partecipazione al concorso di bellezza sarà per loro un piacevole momento di svago e divertimento ma anche un'opportunità per intraprendere un percorso verso le professioni che appartengono al mondo della moda e dell'immagine", sottolinea Adelino Ziliani, direttore delle Terme "per molti è la realizzazione di un sogno: potranno persino conoscere di persona alcuni nomi di spicco dello sport, della televisione, della moda e dello spettacolo, che saranno nostri ospiti durante le serate ". Gli impegni che attendono i giovani sono due: il 13 luglio, alle 21:00, con le semifinali, e il 20 luglio, con l'evento conclusivo. Nel frattempo, seguiti da un team di esperti, stanno imparando a migliorare il portamento, la dizione, il modo di comunicare e di promuoversi, anche grazie a una pagina facebook a loro dedicata, su cui è possibile votare il concorrente preferito e lasciare commenti per sostenerli e incoraggiarli. "Durante la finalissima, una vera e propria giuria tecnica sceglierà il ragazzo e la ragazza più adatti a rappresentare per un anno intero l'immagine delle Terme di Boario", aggiunge Adelino Ziliani. Il concorso nasce quindi con una prospettiva che va oltre la semplice idea della competizione e si colloca all'interno di un progetto più ampio: le Terme infatti sono un punto di riferimento importante nel settore dedicato alla cura della persona e del benessere, con la nuova SPA & Wellness, situata all'interno di un parco secolare, e l'offerta di una serie completa di servizi legati alle terapie termali, oltre a uno shopping di qualità, con boutiques e spazi appositi all'interno della struttura. Le Terme sono anche protagoniste di una nuova apertura verso il turismo: "La Valle Camonica offre un'incredibile quantità e varietà di beni e ricchezze materiali e immateriali - spiega la presidente delle Terme di Boario, Michela Vielmi - dalle incisioni rupestri, dichiarate dall'UNESCO patrimonio dell'umanità, agli itinerari culturali, storici, ambientali e sportivi. Sosteniamo con grande convinzione il progetto "La Valle dei Segni", in collaborazione con il Distretto culturale di Valle Camonica, per promuovere in rete lo sviluppo del territorio".