Possanzini ha la pelle d'oca: "Io Rondinella d'oro come Roby Baggio? Sono fiero!"

26.12.2016 17:05

Brescia - "Sono fiero di questo premio". Davide Possanzini è contentissimo di poter commentare un grande traguardo come quello della vittoria del premio "Rondinella d'oro", vinto per la sua dedizione e il suo impegno con la casacca bresciana. Il tutto mentre continua a coltivare le speranze di risalire la classifica dopo una prima parte di stagione un pò controversa almeno dal punto di vista dei risultati "Chiedo a tutti quelli che amano il Brescia di starci vicino - ha detto Possanzini al quotidiano Brescia Oggi - E' il momento più importante della stagione e abbiamo un enorme bisogno del sostegno della nostra gente. La gente apprezza la volontà di dare il massimo. Non vedo grosse differenze fra il tifoso bresciano e il tifoso di altre parti d'Italia. Quello che ci si aspetta da un giocatore è sempre l'impegno. Fino in fondo». Il premio "Rondinella d'oro"? Per me è un grande onore. Prima di me era toccato a campioni assoluti come Roberto Baggio. Io non sono certo alla sua altezza, ma sono fiero di potermi fregiare dello stesso premio. Rivincerlo? Perché no? L'ho già detto e lo ripeto: a Brescia sto bene, sono rimasto e voglio restare ancora a lungo".

* Goal.com *

https://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Z_Altro/Feed_Esterni/goaldotcom/228376.shtml?uuid=2731a4ee-b6b7-11db-944c-00000e251029&DocRulesView=Libero