Rondinella d’oro: gli sportivi concedono il “bis” all’Airone Andrea Caracciolo

23.06.2014 12:48

In trentaquattro anni di storia, prima dell’Airone, vinse due volte la Rondinella d’Oro il grande Roby Baggio.0

La "Rondinella d'oro" vola verso i 35 anni di vita. Il premio, ideato  nostro giornale "Brescia Club", diretto dal 1966 da Giorgio Zanolli, a ogni stagione assegna all’azzurro più meritevole, secondo il giudizio dei tifosi, lettori del nostro Giornale che votano tramite l’apposito tagliando.
La Rondinella d’Oro è un premio vero: nessuna giuria l’assegna, nessun esperto cincischia e briga col cervello su questo o quel calciatore, ma i tifosi, direttamente, votano per il giocatore del Brescia che nella stagione li ha più appagati. Così dal 1981, quando il nostro giornale  “inventò” questo riconoscimento che più diretto e spontaneo non si può. Lo hanno ricevuto con evidente soddisfazione rinomati campioni, come Roberto Baggio (due volte) Luca Toni, Maurizio Ganz, Bisonte Hubner, per citare i più celebrati, ma anche gli altri calciatori in casacca azzurra hanno rappresentato l’eccellenza del calcio in Brescia. (Basta vedere l’albo d’oro nella sezione Rondinella d'Oro)
La Rondinella d’Oro più votata per la stagione appena conclusa è Andrea Caracciolo,”
L’Airone che, malgrado qualche infortunio e qualche assenza per squalifica, è riuscito a centrare un traguardo che lo renderà orgoglioso, forte delle dicotto reti realizzate che hanno consentito di raggiungere e superate il re dei bomber del Brescia, Gigi De Paoli, icona della società azzurra, diventando lui stesso emblema del gol bresciano.
L’Airone infatti ha gia conquistato “il premio massimo” del calcio bresciano al termine della stagione 2008/2009
Il prestigioso premio “Rondinella d’Oro” nato nel 1981, da sempre organizzato dal nostro giornale, è il massimo riconoscimento al quale possa aspirare un atleta azzurro, essendo il premio stesso deciso dalla spontaneità degli sportivi. Rondinella d’Oro viene consacrato alla fine del campionato a quel giocatore che risulterà il piu votato dagli sportivi nostri lettori i quali esprimono il loro parere.
Nell’Albo d’oro troviamo atleti di grande prestigio che hanno legato il loro nome alla storia del Brescia Calcio e  del calcio nazionale.